Alcune novità su Constraint Magazine Udine

 
9 Kudos
Don't
move!

In questo articolo non si parlerà di arte, ma cercheremo di fare un resconto di quello che è cambiato di recente su Constraint Magazine e su come usare i nuovi servizi che abbiamo preparato per voi.

Cominciamo dalle nuove rubriche:

metroquadro

è la nuova rubrica sull’ architettura di Constraint Magazine Udine. metroquadro è uno spazio di dimensioni ridotte che vuole indagare le forme dell’architettura contemporanea esplorando soprattutto quelle opere che, seppur non godendo di un interesse mediatico esclusivo, sono dense di significato.
esplora metroquadro cliccando qui!

CSS cube

è la nuova rubrica di Constraint Magazine dedicata al teatro che rompe gli schemi. Seguiremo gli spettacoli della del Teatro Stablile di innovazione del Friuli Venezia-Giulia da molto vicino, cercando di capire quali sono le nuove frontiere dell’intrattenimento impegnato.

leggi CSS cube cliccando qui!

 

E ora qualcosa di completamente diverso:  ecco alcune nuove feature del nostro blog con cui potrete raggiungerci più facilmente, senza dover attendere lunghi caricamenti.

Notifiche Push

Vedete quella nuova campanella sullo schermo? Quella in fondo a destra, cliccandoci sopra e concedendo il permesso, il vostro browser vi terrà aggiornati sui nuovi articoli di Constraint Magazine Udine, avvisandovi con una notifica push sullo schermo. Comodo vero?

Kudos!

Abbiamo aggiunto un nuovo pulsante ai nostri post! Kudos è una parola inglese che non suona molto inglese. Deriva dal greco κῦδος e significa “gloria” o “fama”. Non è per montarci la testa, ma c’eravamo un po’ annoiati con i “cuori” e i “mi piace” e abbiamo deciso di smuovere un po’ le acque. Il funzionamento è simile, non serve un click, ma basta lasciare il cursore del mouse sopra il cerchio per qualche secondo ed è fatta. Vi è piaciuto un articolo? Lasciate il vostro kudos e l’autore riceverà un po’ della vostra riconoscenza e capirà che ha fatto un buon lavoro!

Instant Articles e AMP


Sappiamo che quando ci si sta muovendo è fastidioso dover aspettare che un sito si carichi, per questo abbiamo implementato gli Instant Articles su Facebook e le AMP (Accelerated Mobile Pages) su Google. Quando aprirete un nostro articolo dall’app di Facebook o da una ricerca su Google da smartphone verranno caricate delle versioni super leggere dei nostri articoli, impaginate in modo da essere facilmente leggibili dal palmo della mano.

 Https


Forse è un po’ esagerato implementare una cifratura bidirezionale delle comunicazioni tra il vostro client e i server di Constraint Magazine, ma è della sicurezza dei vostri dati che stiamo parlando e quindi non si scherza: d’ora in poi vedrete il lucchetto verde accando al nostro indirizzo, che ora inizia per https.

 

Come sempre ci trovate anche sul comodissimo canale Telegram e su Instagram. Per comunicazioni, segnalazioni o altro potete usare il modulo di contatto.

Buona lettura e buona navigazione!

Editor di Constraint Magazine