fbpx
Tempo di lettura: 3 minuti

Una delle caratteristiche principali di Constraint è sempre stata la sua natura ibrida e multiforme, volta alla collaborazione e alla cooperazione. Quest’anno però l’associazione non si limita a lavorare con persone e realtà all’interno dei confini friulani, ma sbarca direttamente in Piemonte! 

Constraint sarà ospite virtuale del Liquida Photofestival, evento organizzato da Paratissima a Torino focalizzato sulla fotografia contemporanea e sulla valorizzazione di giovani autrici e autori. 

Liquida Photofestival vuole essere un riferimento per restituire, quanto più possibile, lo stato della ricerca fotografica nelle sue diverse forme d’espressione, non solo dal punto di vista della produzione in sé, ma anche della riflessione fotografica, coinvolgendo addetti ai lavori che oggi iniziano il proprio percorso in questo cosmo in continuo divenire.

Durante il periodo di svolgimento del festival, che va dal 5 al 29 maggio, Constraint organizzerà assieme al team di Liquida quattro dirette che coinvolgeranno giovani artisti, friulani e non.

Tema di questa prima edizione: Look Beyond

La fotografia, di seguito alle nuove strutture della contemporaneità sempre più fragili e suscettibili ai cambiamenti, ha assunto forme che propongono nuovi punti di vista, modelli e temi. La fotografia passa automaticamente attraverso l’urgenza di guardare oltre, di conferire alla società uno sguardo capace di soffermarsi tra le migliaia di immagini dalle quali ogni giorno veniamo bombardati.

I lavori degli autori che verranno ospitati si affacceranno proprio a questo tema del “oltre”. Si tratta di personalità i cui progetti invitano ad aprire gli occhi su nuovi mondi, interiori ed esteriori, con il fine di riadattare lo sguardo collettivo alla molteplicità di punti di vista e a coltivare una consapevolezza nella lettura delle immagini.

Existence is not an individual affair // intra-dependence, 2022, © Elisa Moro

Gli autori e le date delle dirette Instagram

4 autori dialogheranno con il team di Constraint e il team di Liquida nel tentativo di sviscerare la natura dei loro lavori, e di come questi ultimi si sposano con la tematica del festival. 

La discussione aperta che si verrà a creare con questi autori funge anche da pretesto per valorizzare i giovani artisti del territorio friulano: infatti 3 autori su 4 abitano o lavorano proprio nella nostra regione!

Tra studio del paesaggio e delle relazioni intime e interpersonali, i lavori di Elisa Moro, Lorenzo Zoppolato, Bartolomeo Rossi e Giulia Bernardi vengono messi a confronto con la tematica “Look Beyond”, e ci aiutano a ragionare su quanto i limiti della fotografia continuino ad espandersi…

Save the date!

  • 10 maggio ore 18:30: In dialogo con Elisa MoroVittoria Fragapane (giudice del Liquida Grant) e il team Constraint
  • 13 maggio ore 18:00: In dialogo con Lorenzo Zoppolato e il team Constraint
  • 20 maggio 18:00: In dialogo con Bartolomeo Rossi e il team Constraint
  • 27 maggio 18:00: In dialogo con Giulia BernardiMartina Parolo (giudice del Liquida Grant) e il Team Constraint

 

Ci vediamo online sui canali Instagram di Constraint e di Liquida Photofestival!

 

Le immagini di Morel © Lorenzo Zoppolato