fbpx

Blu Box after Contatto

Blu Box after Contatto

After-show party creato da Constraint Mag in collaborazione e con il sostegno di CSS-Teatro stabile di innovazione del FVG.

Sabato 24 febbraio e sabato 17 marzo il Teatro Palamostre è rimasto aperto dopo gli spettacoli della Stagione Teatro Contatto ospitando due dj set allestiti nel foyer con il Blu Bar aperto al piano -1.
La prima delle due serate BLU BOX AFTER CONTATTO si è tenuta il 24 febbraio subito dopo due spettacoli: la performance Bau #2 di Barbara Berti e Ufficio Ricordi Smarriti di Rita Maffei.
Il dj set di Brucaliff, soul selecter, ha animato il foyer dalle 23.00 con una ricercata selezione di vinili soul, funk, elettro-funk ed RnB.

 

Il secondo appuntamento, BLU BOX AFTER CONTATTO Vol. II, il 17 marzo, composto dallo spettacolo TRANSQUINQUENNAL e dal Dj Set dei Savoyhard.

Lo scopo delle serate è stato quello di avvicinare il pubblico tra i 18 e i 35 anni al teatro contemporaneo, trasformando l’ambiente del foyer in un luogo di divertimento accessibile a tutti ed allo stesso tempo incentivando anche i meno avvezzi alla frequentazione dello spettacolo.

Sempre seguendo questa finalità è stata proposta un’offerta per cui l’ingresso a BLU BOX AFTER CONTATTO fosse compreso all’interno del costo del biglietto dello spettacolo. Possibilità alternativa è stato l’acquisto del biglietto per il solo after-party all’ingresso del Teatro Palamostre al costo di 3 euro.
L’offerta dedicata agli studenti comprensiva di performance e after-party era di soli 12 euro.

Sondaggio consumo culturale tra studenti fvg