Category Archives: Arte

Artverona

Chi Utopia va ad ArtVerona

Questa 14esima edizione di ArtVerona per i più esperti è stata #backtoitaly, per tutti gli altri una vera scoperta degli artisti italiani post Arte Povera, cronicamente assenti dal mercato internazionale e dai nostri bagagli culturali. I 150 espositori erano perciò tutti italiani, compresi alcuni galleristi nostrani emigrati all’estero riuniti nella categoria “Grand Tour”; unica eccezione la nuova sezione “Focus on” dedicata a un paese ospite, quest’anno la Lituania.

Small Town Blues – Massimo Rizzi

Massimo Rizzi è un fotografo udinese che negli ultimi anni ha realizzato alcuni progetti fotografici sulla sua città, marcatamente diversi, per intenti e esiti, dalle rappresentazioni di genere.
In questa intervista ci spiega le ragioni alla base del suo lavoro “Small Town Blues”, esposto dal 4 agosto al 30 settembre allo Spazio Feltrinelli di Udine.

Francis Bacon

Francis Bacon: La sua tragedia umana

Se l’accezione di Espressionismo Astratto in America si associa ad un tipo di espressione priva di figurazione e si lega al filone Informale del vecchio mondo, come spiegato negli articoli precedenti, l’Espressionismo in Europa si affaccia ad un tipo di arte figurativa.

Pollock

Tela Sul Pavimento E Colatura Di Colori: L’action Painting Di Jackson Pollock

Dopo l’articolo su Afro Basaldella,  La rubrica del Contemporaneo prosegue con l’action painting di Jackson Pollock! Come accennato brevemente il mese precedente, a causa della guerra, molti artisti sono migrati dall’Europa per approdare negli Stati Uniti. Ciò ha fatto sì che si creassero delle contaminazioni di stili e delle sinergie che portarono alla nascita di nuove correnti e nuove espressioni artistiche. Se in Europa e in Italia si sviluppa l’Arte Informale, in America, a partire dalla metà del XX Secolo, si articola una corrente artistica definita Espressionismo astratto.

L’informale gestuale e segnico: il friulano Afro Basaldella

Oggi affronteremo la corrente Informale sotto l’aspetto gestuale. In Italia, questa corrente si può in parte associare con la Scuola Romana, un movimento caratterizzato da una figurazione bassa, tendente alla brutalità accennata di Dubuffet, che sposa l’Espressionismo e si ribella alla compostezza del Novecento.

L’Informale: le combustioni di Alberto Burri.

Il mese scorso abbiamo visto come con l’Arte di Concetto avviene una forte cesura con la tradizione e con il concetto classico di arte. I primi anni 20 del ‘900, caratterizzati dalle Avanguardie Storiche, creano una forte rottura con il passato grazie alle loro sperimentazioni continue.

L’ Occhio Irresponsabile

Sabato 10 marzo, presso la Galleria d’arte contemporanea Spazzapan di Gradisca d’Isonzo (GO), è stata inaugurata la mostra d’arte contemporanea “Alla ricerca dell’Aura perduta” Lato A, curata da Paolo Toffolutti.