fbpx
Tempo di lettura: 2 minuti

L’attesa è finita! Venerdì 6 maggio alle ore 18:30 si terrà l’inaugurazione di Spazio35. Lo Spazio culturale-creativo con sede a Udine in via Caterina Percoto ha avviato la sua attività a fine gennaio, posticipando però per motivi legati al covid l’inaugurazione ufficiale a primavera. Tale decisione è stata presa per consentire di presentare lo Spazio in un momento d’incontro e condivisione con il pubblico del quartiere e della città.

In occasione dell’evento inaugurale Spazio35 avrà il piacere di presentare la mostra organizzata dall’associazione Constraint “Giorgio Giaiotto: il mondo da via Battistig” dedicata al “grafico umorista”, disegnatore, pittore udinese apprezzato in Italia e all’estero per i suoi lavori. 

L’esposizione ospitata da Spazio35 intende mostrare e approfondire uno dei tanti lati nascosti della città di Udine. Seguendo la filosofia del “unire prima di aggiungere” che guida l’attività di Spazio35, l’intento di valorizzare il territorio attraverso la cultura e le arti incontra la produzione di Giaiotto, che tramite l’umorismo e l’ironia ci dimostra che Udine ha molto da raccontare. 

Sarà possibile visitare la mostra dal 6 maggio al 15 maggio tutti i giorni dalle ore 13 alle 19 con ingresso libero.

Unire prima di aggiungere

A distanza di un secolo dalla fondazione del palazzo nel quale ha sede, Spazio35 fa del “unire prima di aggiungere” la sua filosofia. In un mondo – e nel particolare in un quartiere – diviso e polarizzato, saturo di stimoli mediatici, Spazio35 mediante le potenzialità culturali della zona nella quale opera intende recuperare lo spirito aggregativo che negli ultimi anni è venuto a mancare. La ri-definizione di una comunità più consapevole e partecipata oggi, infatti, può essere il principio di un futuro più solido nel quale il valore dell’unità possa fungere da linfa per la crescita personale e collettiva. 

Facendo di questi valori la propria cartina tornasole, Spazio35 nei tre mesi di attività ha instaurato collaborazioni con le realtà del borgo, aziende del territorio e associazioni udinesi e non, ospitando già iniziative promosse da importanti soggetti regionali e gettando così le basi per future sinergie.

Crowdfunding e ricompense

Spazio35 sta dunque riscontrando il favore della comunità del borgo, dei professionisti e delle attività commerciali presenti nel quartiere e non solo.  Molte persone infatti stanno sostenendo il progetto singolarmente tramite la campagna crowdfunding lanciata nei mesi scorsi sulla piattaforma produzionidalbasso. La raccolta fondi, tuttora attiva, evidenzia l’interesse, la partecipazione e la vicinanza dei singoli cittadini al progetto, e contribuisce a far crescere l’idea che iniziative di questo tipo siano fondamentali per il sostentamento economico, sociale e culturale del quartiere e della città. Nei giorni successivi all’inaugurazione, inoltre, tutte le persone che hanno supportato economicamente Spazio35 con una donazione potranno ritirare la ricompensa prevista in segno di ringraziamento per l’importo donato. Appuntamento dunque fissato a venerdì 6 maggio presso Spazio35 in Via Percoto 6 dalle ore 18.30!