fbpx
Tempo di lettura: 2 minuti

Il quartiere più particolare della città di Udine si arricchisce ulteriormente da un punto di vista culturale, e si anima di personalità creative il cui scopo è promuovere il panorama artistico friulano più giovane.

Il MUUD, collettivo che dalla primavera del 2021 lavora tramite un podcast incentrato su musica ed eventi dal vivo, pianta le sue radici in Via Battistig 59, ex sede di What Comes Next, ultimo evento organizzato da Constraint durante l’estate del 2021

Giovedì 10 Marzo 2022 il MUUD infatti, grazie alla collaborazione con l’Associazione Culturale Euritmica che ha messo a disposizione i locali, inaugura un nuovo studio in Borgo Stazione pronto a ospitare tutte le trasmissioni. A partire da questa data verrà proposto un nuovo format che andrà in onda ogni giovedì alle 19:00 in collaborazione con Udinelettronica, che vedrà protagonista la musica elettronica suonata dal vivo. 

 

La modalità principale di condivisione dei contenuti da parte di MUUD è la diretta streaming sul canale Twitch del collettivo, nella quale personalità, autori e musicisti under 35 provenienti da vari ambiti possono esibirsi, parlare, discutere, dibattere, per creare così un dialogo con gli ascoltatori e con il pubblico. 

Di recente si nota un cambio di rotta non indifferente in questo quartiere, nel quale Constraint ha da sempre creduto e investito energie e risorse.

Il periodo pandemico ha acuito quella volontà di creare e proporre un nuovo tipo di cultura, un’alternativa ai paradigmi di fruizione già esistenti, e questo tipo di necessità si percepisce anche in territorio udinese. 

Il podcast di MUUD contribuirà ad arricchire quella rete relazionale della quale il Borgo Stazione si nutre da sempre, e le dirette streaming andranno ad aggiungersi a quel bellissimo groviglio culturale che si sta formando negli ultimi mesi. 

Per seguire il collettivo e i loro eventi basta sintonizzarsi sul loro canale Twitch. Nel prossimo periodo verrà inoltre lanciata una campagna crowdfunding sulla piattaforma produzionidalbasso per finanziare l’allestimento della nuova sede.