fbpx

Tag Archives: arte contemporanea

6° edizione di “L’Arte non Mente” – oltre il manicomio, verso i diritti umani

Sabato 8 giugno 2019, al parco dell’ex ospedale psichiatrico di Udine (Sant’Osvaldo), c’è stata la conferenza di inaugurazione di “L’arte non Mente”, la mostra d’arte dedicata alla triste realtà dei manicomi in Italia prima della legge Basaglia (1978). Giunta ormai alla sua sesta edizione, la mostra di quest’anno, “Genius Loci – oltre l’ex manicomio”, ospita le opere di più di 40 artisti.

L’Arte non Mente – Genius Loci Oltre l’ex Manicomio – comunicato stampa e programma

La sesta edizione apre i battenti coinvolgendo artisti a livello nazionale ed internazionale, sensibili alla tematica della manifestazione che mira alla divulgazione delle problematiche che questi luoghi come l’ex Ospedale Psichiatrico hanno sempre portato con sé, affinché nulla di quanto accaduto debba mai più ripetersi, nello stesso tempo la sensibilizzazione dell’opinione pubblica su temi troppo spesso scomodi.

Andy Warhol e la Factory del Pop

Sicuramente uno dei massimi esponenti di questo movimento artistico è Andy Warhol, pseudonimo di Andy Warhola, americano figlio di immigrati slovacchi di etnia Rumena, nato nel 1928, non solo artista ma anche scultore, cinematografo, sceneggiatore, produttore, regista.

Basquiat

Jean-Michel Basquiat: genio di strada.

Torniamo in America, e precisamente siamo nel 1960 anno in cui nasce a New York Jean Michael Basquiat. Nel sue sangue scorrono origini haitiane da parte di padre e portoghesi da parte di madre. In lui si manifestano molto precoci interesse e curiosità nei confronti del disegno oltre allo spiccare di un certo innato talento.

Pollock

Tela Sul Pavimento E Colatura Di Colori: L’action Painting Di Jackson Pollock

Dopo l’articolo su Afro Basaldella,  La rubrica del Contemporaneo prosegue con l’action painting di Jackson Pollock! Come accennato brevemente il mese precedente, a causa della guerra, molti artisti sono migrati dall’Europa per approdare negli Stati Uniti. Ciò ha fatto sì che si creassero delle contaminazioni di stili e delle sinergie che portarono alla nascita di nuove correnti e nuove espressioni artistiche. Se in Europa e in Italia si sviluppa l’Arte Informale, in America, a partire dalla metà del XX Secolo, si articola una corrente artistica definita Espressionismo astratto.

L’Informale: le combustioni di Alberto Burri.

Il mese scorso abbiamo visto come con l’Arte di Concetto avviene una forte cesura con la tradizione e con il concetto classico di arte. I primi anni 20 del ‘900, caratterizzati dalle Avanguardie Storiche, creano una forte rottura con il passato grazie alle loro sperimentazioni continue.