Tag Archives: friuli

disequality

Contest #Disequality

#DISEQUALITY contest fotografico ed “esperimento sociale” sulle disuguaglianze, è il
nuovo progetto di Constraint Magazine Udine in collaborazione e con il sostegno di
vicino/lontano , sponsorizzato da NIKON e CEC Centro Espressioni Cinematografiche .

Regolamento #disequality: contest Instagram

Partecipa al contest #disequality di Vicino/Lontano su Instagram e potrai vincere una fotocamera reflex Nikon! Scatta una foto che rappresenta secondo te la disuguaglianza, tra i partecipanti verranno selezionate 20 foto protagoniste della mostra che avrà luogo durante il festival Vicino/Lontano.

Philip Seymour Hoffman, par exemple: il debutto in Italia a Teatro Contatto

In un’intervista rilasciata per il New York Times nel 2014, lo scrittore John Le Carrè nel lodare il talento dell’attore Philip Seymour Hoffman, dichiarava senza mezzi termini:

“We shall wait a long time for another Philip – “Aspetteremo a lungo per un altro Philip”.

Un elogio che riassumeva perfettamente lo straordinario talento dell’attore americano, scomparso a soli 47 anni nel 2014. Sebbene il suo ineguagliabile talento lo accrediti come uno tra i più grandi attori americani del XXI secolo, Philip Seymour Hoffman è entrato nell’immaginario collettivo come l’antidivo per eccellenza, fortemente avverso alla mondanità hollywoodiana e lontano anni luce dai rotocalchi scandalistici.

Blu Box After Contatto vol. II: intervista ai Savoy – Hard

Blu Box after Contatto l’aftershow creato da Constraint Magazine Udinein collaborazione e con il sostegno del CSS-Teatro stabile di innovazione del FVG, ritorna il 17 marzo alle ore 21:00 con la prima italiana di Philip Seymour Hoffman, par exemple a seguire alle ore 23:00 nel foyer del Teatro Palamostre dj set con i Savoy Hard!

Artesegno

A partire da sabato 17 marzo 2018 comincerà la nuova asta n. 43 presso la Casa d’Aste Artesegno, sita in via Gervasutta 29 a Udine.
Le opere spazieranno dall’arte del Friuli Venezia Giulia e del ‘900, come il raro, importante e storico Virgilio Guidi del 1928, Ritratto della moglie con cappello, fino a toccare le espressioni più forti ed emblematiche del panorama nazionale ed internazionale, con nomi quali Salvo, Gino De Dominicis, Fabio Mauri, Giulio Paolini, Piacentino, Kounellis, Mondino e altri.

Pueblo – Ascanio Celestini al Teatro Palamostre

Non ci sono scene disturbanti, attori che ti vengono ad abbracciare fra le poltrone o che ti costringono ad interagire: nello spettacolo di Ascanio Celestini ci sono solo lui e il fisarmonicista Gianluca Casadei, sul palco per 90 minuti. Eppure la potenza delle storie raccontate è tale da farti alzare dalla sedia con un nodo difficile da sciogliere nel petto.